Martedì, 09 Febbraio 2016 01:00

Ghost Dog

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

PRODUZIONE : Stati Uniti
REGIA    : Jim Jaramusch
GENERE : Drammatico / Azione
ANNO     : 1999

Jim Jaramusch è un regista già abbastanza noto grazie a pellicole come il "Daunbailò" o "Dead Men" ponendolo tra i registi più interessanti del circuito. Come in ogni suo film, anche "Ghost Dog" , la trama presa nuda e cruda non fa pensare a nulla di eccezionale : un sicario che si fa chiamare appunto "Ghost Dog" promette fedeltà assoluta a un mafioso italo-americano che in passato gli ha salvato la vita. Ghost Dog vive sulla cima di un edificio dove coltiva l'unica sua passione : allevare piccioni ed utilizzarli come mezzo di comunicazione. E' un samurai che segue fedelmente le ferree regole del Bushido. Jaramush si concentra proprio su questo , il film è fondamentalmente incentrato non tanto sulle azione del protagonista ,ma sul come le affronta, i movimenti professionali, puliti, precisi , eleganti riuscendo a donare dignità anche alla morte.  Come in ogni cultura Orientale, più vicina alla spiritualità, la morte è un gesto della vita che va accettato e rispettato.
Il sicario si troverà però in difficoltà quando , in una delle sue missioni, si troverà coinvolta la figlia del suo "padrino" a cui ha promesso l'eterna fedeltà. Jaramush riesce dare la sua impronta , il film è riconoscibile in un mare di altri film con trama identica , ma Ghost Dog è riconoscibile, elegante, preciso, noir tanto da diventare il film più apprezzato del regista dalla critica internazionale.

  • Uno dei punti di forza di Ghost Dog è la colonna sonora affidata ad RZA , un riferimento nell'ambito dell'universo hip pop internazionale.

IN BREVE
Ghost Dog è un elegante film noir che cresce seguendo le regole Samurai del Bushido secondo cui la fedeltà e l'onore sono alle basi della dignità dell'uomo. Jaramusch riesce a dare la sua impronta disegnando un personaggio solitario , dedito al suo credo che si muove nel silenzio con professionalità e precisione. Uno dei suoi miglior film. Eccezionale la colonna sonora. 

Letto 541 volte

Articoli correlati (da tag)

Lascia un commento

Contatore

Archivio

Collaboratori