Lunedì, 09 Aprile 2018 09:46

Injection

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

TITOLO : Injection
AUTORI : Warren Ellis - Declan Shalvey - Jordie Bellaire
GENERE : Fantascienza
ANNO : 2016
PAESE : Stati Uniti
VOLUMI : 3 - Serie in corso

"La fine del mondo è arrivata, inaspettata e improvvisa : il tessuto stesso della realtà si sta disgregando le certezze dell'umanità crollano l'una dopo l'altra. Solo pochi sono consapevoli di quello che sta succedendo e ancora meno possono anche solo pensare di salvare il nostro pianeta. Maria Kilbride, una scienziata geniale, Brigid Roth, una hacker, Simeon Winters, un analista strategico e Vivek Headland, il miglior detective del mondo, dovranno riunirsi per rimediare agli errori del passato e scongiurare l'inoculazione."

Fonte : SALDAPRESS

Saldapress continua a sfornare lavori degli di nota. Ricordo che l'editore si è accaparrato , già da diverso tempo, i diritti della Image Comics, in particolare la serie Skybound (creata da Robert Kirkman ) e altre pubblicazioni degne di nota. In questo caso parliamo di Injection scritto dal più che noto Warren Ellis e disegnato da Declan Shalvey intenti a raccontarci le vicende di quattro personaggi , a loro modo genii nel loro settore di ricerca, obbligati a riparare ai loro errori per i quali l'intero pianeta è in grave pericolo. L'incipit del pianeta terra in pericolo e del timore di una estinzione di massa non brilla certo per originalità ,ma un'opera si distingue dalle altre proprio quando sa trattare argomentazioni forse banali, in modo diverso, opposto e da un punto di vista originale che possa dare nuova linfa al genere.

Quel che mi ha più affascinato è infatti l'idea stessa : abbiamo quattro personaggi ai quali è dato il compito di far compiere all'umanità un passo evolutivo che possa rimettere in moto l'intera società sino a questo momento on fase di stallo per una sorta di "mancanza di idee". I quattro ,quindi, iniettano un'intelligenza artificiale che possa guidare l'umanità al successivo passo evolutivo. Ovviamente non va tutto come previsto , ragion per cui iniziano a verificarsi strani eventi in ogni parte del mondo. I quattro devono ora correre ai ripari , solo loro sanno cosa stia accadendo alla realtà.

L'inizio della lettura potrebbe risultare ostico e disorientante a causa dei continui flashback (resi stilisticamente dal cambio cromatico degli ambienti ) atti a creare il background dei protagonisti e il contesto dell'intera vicenda che riesce ad incuriosire e intrattenere con ritmo serrato e mai stanco. Chi ha già avuto l'opportunità di leggere qualcosa di Ellis, saprà che è uno sceneggiatore che, pur non amando intrecci troppo complessi, riesce a sceneggiare con maestria e ritmo tutte le sue opere riuscendo a renderlo riconoscibile in un mare di altre pubblicazioni.

Dal punto di vista grafico, il tratto di Shalvey si mostra essere dallo stile sia rapido che tagliente e ben si sposta con l'intera vicenda a tratti onirica, a tratti crudelmente reale. I cambi di scena non fanno gridare al miracolo ,ma è evidente che alla base c'è stata un'ottima collaborazione fra i due artisti . Il risultato finale è l'impressione che abbiano lavorato entrambi allo stesso ritmo. I colori sono generalmente tetri, umidi e ventosi lasciando trasparire brevi barlumi e panoramiche mai troppo grandi in armonia con la stessa copertina del primo volume che lascia trasparire un senso di claustrofobico mistero.

Se amate la tetra fantascienza e conoscente Ellis, non potete farvi mancare Injection che conferma le ottime scelte editoriali della Saldapress sempre attenta a seguire la filosofia Image degli ultimi anni. 

"INJECTION offre al lettore una storia ricca di spunti e temtiche che raramente riescono a convivere in modo così armonioso ed equilibrato all'interno di un unico fumetto"
Nergate.it 

Letto 67 volte

Lascia un commento

Contatore

Archivio

Collaboratori